VITTUONE DA MANGIARE

Una tappa a Vittuone, Comune del Sud Milano, territorio del Parco Agricolo.

L’amministrazione porta avanti con grande determinazione un progetto di Grande Cementificazione Commerciale.

Più di un milione di metri cubi.

Expo 2015 sipone l’obiettivo di nutrire il pianeta. Con il cemento?

 

 

 

CENTRO COMMERCIALE

 

SOS Ambiente Vittuone !!

 

Il Consiglio Comunale ha approvato a maggioranza la decisione di cambiare di destinazione le aree naturali a verde a nord del Comune intorno al “bacino” Villoresi. E così aree oggi boscate pari a circa 22 ettari vengono destinate ad essere coperte da scatole di cemento: saranno fonte di ulteriore inquinamento e perderanno la loro utile funzione di riequilibrio ambientale.

La cosa grave è che hanno ignorato in spregio alle normali regole democratiche le nostre osservazioni previste dalla legge con questa motivazione: il rapporto ambientale predisposto dal proponente risulta esaustivo!

Qual è l’utilità per i cittadini di Vittuone di questa trasformazione e cementificazione del territorio? Vittuone ha una superficie molto piccola, risulta (documento uff. Tecnico comunale cementificato al 46% inserito nella V A S. 2007 (in questo computo non sono conteggiate are di nuove abitazioni ed il Mega Centro Commerciale ).

Perché prima di mettere mano a queste trasformazioni non si considerano le conseguenze ambientali: strade intasate di traffico, rumore assordante e peggioramento della qualità dell’aria per quest’ulteriore cementificazione? L’ emergenza ambientale non e’ una calamita’ naturale, ma e’ una conseguenza della superficialità, irresponsabilità ed egoismo degli uomini.

 

1.286.465 di metri cubi di nuove costruzioni: “EXPO 2015 Ambiente?”

Un volume più o meno pari a 4.000 (quattromila) volte lo spazio di un appartamento!

 

Verranno costruiti oltre 71.000 metri quadrati di capannoni alti 15 metri (pari all’altezza di un palazzo di 4-5 piani) e un albergo di nove piani alto fino a 36 metri con 1000 camere

 

A detta degli stessi presentatori del piano, ci sarà un aumento del traffico di oltre 23.000 veicoli al giorno (per un quarto costituito da veicoli pesanti), e quest’incremento, compreso gli impianti di riscaldamento delle nuove costruzioni, porterà ad un peggioramento della qualità aria, in particolare di PM 10, già oggi oltre il valore limite di protezione della salute umana.

(Rapporto arpa 20067 classifica Vittuone uno dei primi paesi della provincia più inquinato da polveri sottili primo di Milano!)

 

Sulla base dei dati dei valori di traffico indotto anche dal nuovo centro commerciale che porterà ad un aumento di 2000 veicoli previsti in più per l’ora di punta, si avrà un ulteriore  peggioramento dell’aria e questo punto saremmo vicini ad  

Una media del PM 10 superiore del 50% al valore limite di protezione della salute umana.

 

Solo un’amara costatazione “Quello che a Vittuone non è permessa è la Legalità”

 

La salute umana non si può barattare

 

Ma per qualcuno non è così , sappiamo che siamo nel giusto, senza estremismi, lo facciamo per i nostri figli e nipoti, per un mondo leggermente migliore, non vorremmo che da grandi ci rimproverino di non aver fatto nulla. 

 

Paolo Fagnani

Legambiente Vittuone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...