Senzatetto col Ferrari

 
Crollano le scuole, i fiumi esondano, il paese è al dissesto idrogeologico, il patrimonio storico-artistico è conciato come una latrina? E il paese investe in grandi opere e grandi kermesse. TAV, Ponti, Autostrade, Expo.
E’ come se una famiglia, verificate evidenti crepe nel soffitto di casa, bella o brutta che sia, preludio di un imminente crollo, invece di chiamare l’impresa edile, se ne va con il sorriso sulle labbra dal concessionario Ferrari ad acquistare l’ultimo modelo della casa.
E’ proprio così.
In Italia esistono enormi voragini che potrebbero aprirsi all’improvviso sotto i nostri piedi? Ecchissenefrega! Dobbiamo essere ammirati ed apparire come un paese all’avanguardia, che sta al passo con le altre potenze (?) europee, che ospita il corridoio 1, 5 e 149.
Così, negli ultimi 15 anni, investimenti per diverse decine di MLD di Euro in opere pubbliche spesso inutili, se non dannose.
O comunque, di certo, non prioritarie… se “ti crolla il tetto in testa”.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...