MILANO

francescopicca

Una mano nera si allunga sulla maniglia di acciaio. La grande porta di cristallo ruota su cardini silenziosi. Dame tremanti, eleganti, varcano severe la barriera d’aria. Seguo lo sguardo periferico dell’esule nero. La grande porta di cristallo si richiude. La mano nera torna ad incrociarsi con l’altra.

View original post 79 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...